Condividi

Contattaci

La scalata dei succhi di frutta

La crescita dei succhi di frutta in Italia ha rilevato un aumento del 2.7% a fine febbraio 2018, raggiungendo i 435 milioni di litri. In particolare i consumatori hanno mostrato grande interesse per i succhi di frutta con conservazione a temperatura ambiente e i nettari che costituiscono il 93% del mercato totale. In generale il mercato dei succhi di frutta prende le distanze dagli zuccheri, orami sotto attacco, scoprendo nuovi modi di attrarre i consumatori e creando nuove occasioni di consumo.

L’innovazione fa la differenza: occorre prestare grande attenzione adeguando la propria proposta ai gusti radicalmente mutati dei consumatori. L’interesse primario è la ricerca di prodotti con un profilo salutistico: 100% frutta, senza zuccheri aggiunti, così come i blend di frutta e verdura e l’utilizzo di ingredienti salutari come le bacche di goji o lo zenzero. I consumatori riscoprono il vetro, con una crescita del 12%, materiale percepito come sicuro e dalla forma che identifica facilmente il brand con packaging attraenti e di design.

Infine non può mancare al bar la proposta di succhi di frutta biologici, il cui mercato ha raggiunto i 37 milioni di euro con una quota di mercato pari al 6.4%, confermando il biologico come un trend in crescita radicato in un target di consumatori consapevoli, informati e attenti. Il mercato dei succhi di frutta evolve velocemente, il consiglio è di non farsi trovare impreparati!  

Scopri i nostri succhi di frutta

PUBBLICATO IL

Mercoledì, 09 Maggio 2018

CONDIVIDI