Condividi

Contattaci

Impulso

Immagine

La leggenda del caffè in tasca

Quando si parla di caffè è spontaneo pensare alle piantagioni brasiliane, forse non tutti sanno che l’Indonesia detiene il quarto posto nella produzione mondiale. Il clima monsonico e le caratteristiche delle ricche terre vulcaniche donano al caffè indonesiano la tipica nota distintiva.

Corpo deciso e gusto dolce nascono dalla particolare lavorazione della qualità robusta: lo stoccaggio prolungato nei magazzini locali contribuisce a eliminarne la nota più acida, garantendo rotondità e piacevolezza la gusto. Oltre alla alta qualità del prodotto, la coltivazione di caffè in Indonesia si tinge di leggenda diventando ancor più affascinante. Si dice che in un passato molto lontano un indiano di nome Baba Budan avesse rubato sette semi di caffè in Arabia e li avesse portati a casa iniziando a coltivarli. Fu poi nel 1600 che gli olandesi esportarono il caffè dall’India all’isola di Java, trapiantando anche qualcuno dei sette semi di Baba Budan. Leggenda e realtà si fondono insieme nella caramella Kopiko, originale produzione asiatica, contenente il 5,9% dell’ottimo caffè di Java.

Confezionata singolarmente, Kopiko è perfetta da portare sempre in tasca per dare nuovo slancio alla giornata. Da proporre sia nella versione classica che nella versione senza zucchero per clienti più attenti alla linea.

Per un’accoglienza perfetta perché non offrirla come gesto di dolce benvenuto ai vostri clienti e ospiti?  

Scopri le caramelle Kopiko

CONDIVIDI